Val di Fassa Running

La verità è che non si può stare senza

Il poker della Mini Val di Fassa Running: Spaccarotella, Liuzzi, Degiampietro, Gabrielli
Comunicato stampa del 29/06/2016

Grande successo di partecipazione per la Mini Val di Fassa Running andata in scena presso il Sunny Bar in località Fraine a Pera di Fassa. Quasi un centinaio di giovani runner under 15 si sono sfidati su due percorsi diversi in base all’età con tanta voglia di mettersi in gioco, ma pure di divertirsi.  Un mix di bambini e ragazzi figli degli atleti che in questi giorni stanno prendendo parte alla Val di Fassa Running, ma anche ragazzi di valle che hanno voluto cimentarsi e confrontarsi con i coetanei. Seppure lo spirito primario era decoubertiano sono state stilate della classifiche e premiati i podi.

 



Fra i gli under 10, che hanno affrontato la distanza dei 1000 metri, in gran parte lungo il fiume Avisio, hanno primeggiato Sofia Liuzzi, su Camilla Gottardi e Giuditta Mazzel in campo femminile, quindi  Luca Spaccarotella su Morgan Felicetti e Samuele Catalano fra i maschietti.
Più agonismo nella gara under 15, che si sono affrontati sui 2000 metri. In campo femminile la prima  a tagliare il traguardo è stata Gloria Gabrielli su Gaia Pini e su Natalie Deluca e Giorgia Rasom che hanno chiuso con lo stesso tempo. In campo maschile si è imposto Francesco Degiampietro su Alessandro Chiocchetti e Cesare Rovelli.
Per quanto riguarda invece la Val di Fassa Running domattina si riprende con la quarta e penultima tappa con partenza e arrivo a Moena, dopo aver affrontato 9,40 km di percorso con un dislivello di 230 metri. 

LE CLASSIFICHE DELLA MINI VAL DI FASSA RUNNING
UNDER 10 MASCHILE: 1. Luca Spaccarotella 4’59”; 2. Morgan Felicetti 5’09”; 3. Samuele Catalano 5’15”; 4. Andrea Arcangeli 5’38”; 5. Simone Burlon 6’03”; 6. Luca Aldi 6’09”; 7. Marco Bologni 6’12”; 8. Giulian Croce 6’15”; 9. Riccardo Fichera 6’17”; 10. Riccardo Francesconi 6’18”; 11. Gabriele Gianati 6’26”; 12. Emanuele Amoresaro 10’44”.

UNDER 10 FEMMINILE: 1. Sofia Liuzzi 5’01”; 2. Camilla Gottardi 5’16”; 3. Giuditta Mazzel 5’18”; 4. Anastasia Morandini 5’30”; 5. Martina Dellagiacoma 5’47”; 6. Elena Mazzel 5’49”; 7. Ilaria Giglio 5’50”; 8. Clizia Burzicchi 6’10”; 9. Giulia Meroni 6’28”; 10. Irene Fichera 6’45”; 11. Licia Cirillo 7’11”; 12. Anna Sparapano 7’14”; 13. Greta Rizzi 7’18”; 14. Cecilia Mauri 7’21”; 15. Elena Spaccarotella 7’22””, 16. Lisa De Toffoli 7’25”; 17. Chiara Lesizza 7’28”; 18. Jessica Vanni 7’20”; 19. Beatrice Catalano 7’34”; 20. Chiara Sparapano 7’38”; 21. Azzurra Piandani 7’51”, 22. Karin Gross 7’52”; 23. Anna Mazzini 7’58”; 24. Agata Zulian 3’00”; 25. Dalia Grilli 10’14”.

UNDER 15 MASCHILE: 1. Francesco Degiampietro 8’52”; 2. Alessandro Chiocchetti 9’12”, 3. Cesare Rovelli 10’14”; 4. Tommaso Olcese 10’21”, 5. Alessio Gottardi 11’00”; 6. Stefano Mazzel 11’54”; 7. Jacopo Somavilla 11’54”; 8. Alessandro Rasom 11’59”; 9. Francesco Croce 12’18”; 10. Damiano Rasom 12’18”; 11. Ruben Felicetti 12’52”; 12. Daniele Ghionna 14’48”; 13. Federico Ghionna 16’26”.

UNDER 15 FEMMINILE: 1. Gloria Gabrielli 12’29”; 2. Gaia Pini 13’16”; 3. Natalie Deluca 14’54”; 4. Giorgia Rasom 15’45”; 5. Sara De Toffoli 16’56”.

FaceBook